Domande frequenti

Parrucche

– Prodotti certificati
– Massima serietà e professionalità
– Qualità elevata dei prodotti e prezzi concorrenziali
– Massima riservatezza
– Controllo qualitativo prima delle spedizioni
– Tempi di consegna rapidi

Tutte i prodotti che trovi su ParruccheShop.com sono realizzate con estrema precisione, curati in ogni dettaglio, e utilizzano come materia prima una fibra di ottima qualità che garantisce alla parrucca, extension, infoltimento ecc. il medesimo aspetto curato ed elegante. Tutte caratteristiche destinate a rimanere inalterate molto a lungo nel tempo.

Se acquisti la parrucca a seguito di cicli di chemioterapia, ti suggeriamo di prendere seriamente in considerazione, visto il periodo limitato di utilizzo a pochi mesi, le parrucche in fibra (comunemente chiamate parrucche sintetiche).

Oggi puoi trovare parrucche di massima qualità e dall’effetto estetico naturale. Inoltre le parrucche in fibra sono leggere, traspiranti, e molto naturali. Da notare inoltre che questa tipologia di parrucca non ha la necessità di piega. La particolarità della fibra è la  “memoria”, una particolarità che permette ai capelli di tornare sempre in piega da soli, ciò nonostante, è un tipo di materiale molto versatile che consente anche facili cambi di stile. La parrucca sintetica è anche adatta semplicemente se si vuole cambiare il look.
Sconsigliamo di stare vicino con il viso all’apertura del forno o della lavastoviglie e all’acqua che bolle in quanto deleterio per la fibra. Inoltre utilizzare phon o casco, piastre arricciacapelli o liscianti o forti fonti di calore può rovinare drasticamente la fibra.

Qualora il problema di capelli fosse legato a tempi prolungati o perenni, la scelta più giusta è sicuramente una parrucca in capelli veri. Le parrucche di capello naturale sono belle per la loro morbidezza assoluta e più longeve rispetto alle sintetiche, permetto inoltre un cambio di piega più frequente, del tutto in maniera semplice e naturale. Consentono una vita dinamica e si possono colorare con toni più scuri o con riflessanti. La parrucca in capello vero deve essere trattata come se fossero i nostri capelli, con le stesse attenzioni.
Sconsigliamo di sottoporre la parrucca a interventi di decolorazione o schiaritura poiché se dovesse eseguire un trattamento così brusco il capello ne risentirebbe.

Ci sono due linguette su ogni lato della parrucca. Posizionale di fronte alle orecchie, prosegui e acconcia la parrucca dandole il look desiderato.
Posiziona gli elastici posti sul retro della parrucca nella soluzione più confortevole e nello stesso tempo più sicura. La linea delle due tempie (basette) deve essere parallela. L’attaccatura frontale dista circa quattro dita dalla linea delle sopracciglia, prosegui e sistema la parrucca dandole il look desiderato.

Per capire qual’è la dimensione giusta per la tua parrucca clicca qui oppure vai nel menù INFORMAZIONE SUI PRODOTTI e clicca sulla voce DIMENSIONI PARRUCCHE.

La fibra sintetica non perde colore nel tempo e riacquista naturalmente la piega dopo ogni lavaggio inoltre la parrucca è sempre perfetta anche nelle giornate umide e piovose.
La parrucca con capello sintetico tiene maggiormente la piega, però deve essere asciugata all’aria e posizionata sulla specifica testina porta parrucche.

La parrucca in capelli veri ha il vantaggio di sopportare il calore per la messa in piega. Le pettinature devono essere messe in piega, di volta in volta, anche se mantengono comunque una certa naturalezza e forma iniziale.

Ci sono diversi fattori che contribuiscono alla durata di una parrucca come il tipo di capello, la frequenza con la quale viene indossata e soprattutto come viene eseguita la cura e la manutenzione.
Tuttavia in maniera generica una PARRUCCA NATURALE può avere una durata di 18 mesi mentre una in fibra 6 mesi.
La parrucca come qualsiasi altro oggetto, se usata quotidianamente, arriverà il giorno in cui si dovrà sostituire; è quindi difficile dire quanto tempo possa durare.
La parrucca in capello vero deve essere trattata come se fossero i nostri capelli, con le stesse attenzioni.
La parrucca in fibra non deve essere esposta a nessun tipo di fonte di calore, forti e dirette. (Phon, fornelli, stufe, camini)

Nelle parrucche vere non è consigliabile utilizzare un’eccessiva quantità di fissanti poichè contengono troppo alcool e di conseguenza causerebbero la secchezza dei capelli con la possibile rottura durante lo spazzolamento.

Nelle parrucche in fibra è sconsigliato, per tutelare la morbidezza del capello.

Le parrucche, solitamente, sono costruite su una calotta dove vengono applicati i capelli con modalità diverse. Possono essere applicati completamente a mano annodando con apposite attrezzature delle piccole ciocche di capelli oppure a macchina cucendo su di esse delle tessiture.

Si consiglia di lavare la parrucca ogni 3 settimane, questo aspetto può variare sempre in base all’utilizzo.

Il lavaggio delle parrucche in capello naturale viene eseguito nel seguente modo:
– Spazzolare accuratamente il capello asciutto, per districare eventuali nodi.
– Mentre il capello viene bagnato va spazzolato accuratamente.
– Detergerlo con uno shampoo proseguendo a pettinare dalla radice alle punte del capello. Questo evita la formazione di nodi.
– Risciacquare con abbondante acqua.
– Applicare una dose di balsamo distribuendolo su tutta la lunghezza con una spazzola. Lasciare agire per 3 minuti circa e risciacquare spazzolando.
– Tamponare i capelli con un asciugamano ed infine eseguite la piega.

Per qualsiasi informazione suggeriamo di contattarci.

Anche in questo caso consigliamo il lavaggio, salve esigenze diverse, ogni 3 settimane circa.

Il lavaggio delle parrucche in capello sintetico viene eseguito nel seguente modo:
– Versare un cucchiaio di shampoo in una bacinella con dell’acqua tiepida.
– Immergere completamente la parrucca, tenerla in ammollo per 5 minuti, agitandola delicatamente, senza strofinare.
– Risciacquare abbondantemente in acqua fredda.
– Tamponare con un asciugamano e lasciar asciugare naturalmente, tornerà in piega da sola.

Suggeriamo di lavare il prodotto la sera poiché ci vorrà una nottata per essere definitivamente asciutta. Ribadiamo la massima attenzione alle fonti di calore. Per l’acconciatura finale usare solo spazzole a denti larghi.

La scelta della è una decisione delicata, quindi ci permettiamo di consigliarle alcuni aspetti da valutare.

– Il taglio di capelli più adatto al suo viso.
– La colorazione che valorizzi il suo viso.
– Che tipologia di parrucca soddisfa le sue esigenze attuali.
– Il tipo di calotta. (Lavorazione interna della parrucca).

Tipologie di viso:

• Viso lungo e magro: è consigliato un taglio corto e sbarazzino che metta in evidenza il volto.
• Viso tondo: si adatta bene un taglio voluminoso nella parte alta e più contenuto ai lati.
• Viso a forma di cuore: un taglio perfetto è quello medio lungo con una frangia appena accennata.
• Viso squadrato: per addolcire i tratti del volto si suggerisce un taglio lungo e possibilmente una pettinatura mossa o riccia.

La parrucca in fibra non perde il colore, può succedere che il trascorrere del tempo, e solo nelle tonalità chiare, si possa opacizzare e subire un leggerissimo sbiadimento. Essendo una fibra inorganica per lo stesso principio le parrucche sintetiche non possono subire colorazioni.

Le parrucche di capello naturale con il tempo tendono a schiarire soprattutto in estate, come avviene d’altronde con i propri capelli. Basterà semplicemente dopo qualche mese ritoccare il colore con tinture o con semplici riflessanti. Fate attenzione a non macchiare la calotta della parrucca con il colore. Sconsigliamo di sottoporre la parrucca a interventi di decolorazione o schiaritura fai da te.

Le parrucche sintetiche non sono resistenti al calore. L’utilizzo di un phon, di una piastra o di un casco rovinerebbe la fibra. I capelli naturali possono essere asciugati e trattati con dispositivi di calore senza alcuna preoccupazione.

Non è possibile cambiare né colore, né piega alle parrucche in fibra sintetica. Il capello liscio non si può arricciare come un capello riccio non si può lisciare tanto meno effettuare colorazioni.
Per questo motivo è fondamentale essere sicuri al momento dell’acquisto della scelta. La fibra sintetica non perde colore nel tempo e riacquista naturalmente la piega dopo ogni lavaggio inoltre la parrucca è sempre perfetta anche nelle giornate umide e piovose.

I capelli naturali invece possono essere messi in piega come si desidera. Si possono effettuare delle piccole tinture ma se volete farlo nel modo corretto, il lavoro deve essere eseguito da personale specializzato e con anni di esperienza nel settore delle parrucche. Si sconsigliano cambi radicali, perché lo stress chimico accorcia la vita del capello.

Per ottenere un effetto più naturale, ogni parrucca su ParruccheShop.com presenta solitamente una colorazione non monotona e uniforme, ma sapientemente variegata, al fine di ottenere un risultato il più possibile naturale, o, se si preferisce, alla moda e di tendenza.

Certamente, la gamma dei nostri colori è completa comprende tutte le basi naturali dai colori bruni, castani, biondi e tutte le tonalità del rosso. Dal fascino dei nuovi colori alla moda. Come i ramati i biondi mesciati fino a colori con effetto shatush, tanto utilizzato oggi nei saloni. Non esistono oramai i soliti colori uniformi e di vecchia concezione, ma sono artisticamente miscelati per ottenere armonie estetiche perfette.

Vi informiamo che è possibile recuperare il 19% del costo di una parrucca, se utilizzata per sopperire la caduta di capelli provocata da trattamenti chemioterapici.

La parrucca è detraibile per la persona sottoposta a trattamento chemioterapico. Per la detraibilità è necessario presentare al momento della dichiarazione i seguenti documenti:
1) Il documento fiscale che attesti l’acquisto della parrucca con riportato su di esso la voce specifica ” vendita parrucca ” e il codice fiscale della persona sottoposta a cura chemioterapica.
2)  La documentazione medico sanitaria che attesti il tipo di cura effettuato dalla persona che richiede la detraibilità della parrucca, o meglio ancora la certificazione del medico curante che attesti che la paziente sta effettuando un ciclo di cura chemioterapica.

La parrucca può anche essere detratta da coloro che hanno una patologia di alopecia riconosciuta dalle ASL di appartenenza.
Ricordiamo anche che alcune regioni danno un contributo in denaro per l’acquisto di una parrucca, sinceratevi con i vostri uffici di competenza per appurare tale disponibilità.
Per ulteriori informazioni, non esitiate a contattarci.

Qualsiasi parrucchiere con esperienza nel taglio delle parrucche può semplicemente riprodurre qualsiasi taglio.

La caduta dei capelli avviene all’incirca dopo circa 20 giorni dall’inizio del trattamento.

Alopecia secondaria è la caduta di capelli causata da da farmaci, quindi va considerato come un fenomeno transitorio e reversibile. Al termine dell’ultimo ciclo sostenuto dopo circa un paio di mesi i capelli torneranno a ricrescere più strutturati e rigenerati di prima.

Secondo la nostra esperienza, consigliamo di non tagliare i capelli prima dell’ inizio della caduta, a meno che non si decida di eseguire dei tagli graduali.

Un suggerimento molto importante è quello di acquistare la parrucca prima di perdere i capelli. Questo consentirà di acquisire una certa manualità e padronanza del prodotto, prima che diventi fondamentale e quotidiano, senza incorrere ad inesperienze manuali o a cali psicologici.

Tutte le parrucche con effetto naturale sono affidabili, per la loro leggerezza e trasparenza. La parrucca verrà utilizzata per un tempo breve (5/8 mesi) come nel caso di chi è sottoposto a cicli di chemioterapia. Infatti tutte le parrucche ad alto effetto naturale sul nostro sito garantiscono un alto comfort, una facile applicazione e un aspetto molto naturale.

Ciascuna forma di alopecia si presenta con caratteristiche diverse: diradamento diffuso, a chiazza, cronico, acuto, totale, universale, reversibile, non reversibile..e proprio per questo è difficile fornire un informazione unica e univoca.

Tuttavia ci sentiamo di consigliare le parrucche in monofilamento, lavorate a mano.
Una parrucca in monofilamento risulta leggera, comoda e morbida, quindi adattissima nel caso in cui siano presenti delle intolleranze, dei pruriti, arrossamenti della cute.

La parrucca ideale nei casi di alopecia aerata è quella in capelli naturali. Soprattutto se si è giovani e si amano amano certe le lunghezze, soprattutto perché l’utilizzo è lungo termine. E’ possibile realizzare delle soluzioni su misura, cercando di soddisfare qualsiasi look, è possibile effettuare modifiche personalizzate su prodotti standard.            

Il problema nell’alopecia aerata, la parrucca di capelli veri le garantisce un comfort superiore, fornendole la possibilità di ottenere risultati naturali e sempre di tendenza.

Extension

Assolutamente no: Anzi! La tecnica di allungamento dei capelli migliora sia l’immagine della persona sia il capello stesso.
Infatti, quando l’applicazione è effettuata correttamente, porta beneficio soprattutto se si desidera far crescere i propri capelli naturali. I capelli, coperti dalle nostre extension, sono protetti da stress esterni (agenti atmosferici, smog, fonti di calore, phon) quindi crescono più sani e senza doppie punte.

Le extensions, il sistema di applicazione e il taglio, utilizzati dal nostro staff, garantiscono un risultato estetico perfetto e naturale. Questo effetto è ottenuto anche grazie alla diagnosi preliminare in cui lo specialista analizza la natura del capello: colore, struttura, densità e determina tipologia, quantità e lunghezza delle ciocche da applicare.

No, basta avere la stessa cura che si ha con i nostri capelli naturali.
In ogni caso il nostro staff al momento della diagnosi e dell’applicazione fornisce tutte le delucidazioni per trattarli al meglio, come lavarli  e quali sono i piccoli gesti quotidiani. L’utilizzo di spazzole specificatamente create per pettinare senza strappare i capelli (consigliate anche per il capello naturale) e l’utilizzo di prodotti adeguati (shampoo, balsamo, creme).

Assolutamente sì: quando l’applicazione è corretta l’attaccatura delle extension non si vede neppure con i capelli raccolti.

Certo! I nostri capelli permettono di fare esattamente tutto quello che si fa con i capelli naturali.

No. Se applicata correttamente. L’extension è applicata senza fare trazione ma seguendo la naturale discesa, del capello per non danneggiarlo.

Certo! Basta ricordare alcuni piccoli accorgimenti: lavarli tenendo la testa indietro con il viso rivolto verso l’alto, ad esempio come quando ci si lava sotto la doccia o come nelle sedute dal parrucchiere, pettinarli con spazzole morbide.

Come per i capelli lunghi naturali anche le extension hanno bisogno del periodico intervento del parrucchiere: con le extensions l’intervento mensile consiste nel ripulire le ciocche dai capelli naturali che sarebbero normalmente caduti ma che, applicati alle extensions, restano sospesi e creando arruffamenti.

Certamente, è comunque consigliabile rimanere su tonalità simili al colore deciso nel momento dell’applicazione. Questo perché nella zona dove è presente l’applicazione il colore non penetra e una tonalità troppo diversa dall’originale creerebbe delle evidenze.

Decidere di applicare le extension è semplice. La parte difficile consiste nel trovare il metodo più adatto. Come prerequisito fondamentale per poter fissare le extension occorre che i capelli abbiano una lunghezza di almeno 10 cm. Dal punto di vista pratico, prima di applicarle occorre decidere quanto volete che siano lunghe, se desiderate una certa flessibilità nello styling o se pensate di mantenere a lungo il nuovo look.

Contattateci senza impegno i nostri professionisti delle extension sapranno darvi i suggerimenti adeguati alle vostre necessità con discrezione e riservatezza.

Cheratina
La tecnica di applicazione delle extension che utilizza la cheratina consiste nell’allungare i capelli ciocca per ciocca, incollandoli con una speciale resina, naturale ed innocua. Si tratta di un’extension a sovrapposizione quindi particolarmente indicata per capelli sottili con punte povere che hanno bisogno di un infoltimento.

È un sistema valido per allungare i propri capelli solo se ci si affida a un vero professionista. Ha una durata che va dai 3 ai 4 mesi e richiede poca manutenzione.

Weaving
La tecnica di applicazione è la Tessitura Cucita che consiste nello scegliere il presidio dove si andrà a posizionare l’inserto e di intrecciarlo per creare il sostegno dove poi si andrà a cucire le extension. Particolarmente indicata per capelli più strutturati che hanno bisogno di una resa estetica molto naturale.

Ciocche microring
La tecnica di applicazione Ciocca Microring consiste nel prendere, con uno speciale uncinetto, la ciocca che si desidera allungare: qui si inserisce un connettore (Microring) che andrà a bloccare l’extension, con questo metodo il capello non viene esposto a nessun tipo di calore.

Ciocche con nodino
La tecnica di applicazione delle extension Hair Nodini garantisce un effetto molto naturale.

Le estensioni alla brasiliana permettono di allungare, infoltire, acconciare in modo naturale, grazie alla lavorazione ciocca a ciocca. La tecnica di applicazione delle extension Hair Nodini non usa resine o collanti e questo ne fa una tecnica che non danneggia i capelli. Le extension non temono l’acqua calda, e per toglierle non dovranno essere utilizzati prodotti chimici.

La tecnica di applicazione delle extension Hair Nodini garantisce un effetto molto naturale.

Extension clip
Le Extension clip sono fasce di capelli che si applicano tramite le clips che si trovano montate su di esse. Vengono applicate la mattina comodamente a casa propria e rimosse la sera prima di andare a dormire. E’ sufficiente chiudere le clips sui propri capelli per applicarle, possono essere fissate autonomamente senza ricorrere al parrucchiere.

Con poche clips si ottiene un allungamento completo, un infoltimento o un particolare gioco di luci e colori.

Per ottenere una super tenuta è sufficiente cotonare i capelli su cui si applica la clip. Si uniformano ai vostri capelli, ed è impossibile vedere le clips: queste si trovano infatti nella parte interna delle fasce.

Le clips sono in metallo anallergico con un morbido rivestimento, per fissarle delicatamente ai propri capelli senza stressarli.